• 0 Items - CHF 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

CHF 22.00

La nozione di diritto soggettivo – Nuove prospettive

Pagine : 120


Formato: 13×21 cm


Lingua: Italiano


ISBN: 978 88 7967 287 0


PDF: Flyer di presentazione

Autore: Categoria:
Share

Informazioni autore

«[…] Ancora oggi il concetto di diritto soggettivo sfugge ad una classificazione dogmatica assoluta, ma ciò importa poco poiché importante è riconoscerlo più che definirlo e riconoscere anche gli obblighi che il diritto soggettivo dell’uno impone all’altro. Nuovamente la tentazione di catalogare questi ultimi in diritti (e obblighi speculari) assoluti e relativi è forte ma errata, perché la distinzione è concettualmente claudicante (come ben dimostra Martignoni) e perché una grammatica non è fatta di cataloghi ma di principi, spesso compositi. […] Anche su questo aspetto la lettura del testo di Martignoni è invitante, non solo per il suo valore storiografico, ma perché oggi ancora il tema è dibattuto e certa dottrina avanguardista si confronta ad un Tribunale federale ahimè caduto in questo frangente in una trappola minimalista (DTF 67 II 74 consid. 2), volta a negare a priori la cosiddetta teoria dell’azione. Qui concludo, rivolgendo il mio sincero apprezzamento a Brenno Martignoni che, nella frenesia della quotidianità, ha saputo ricavarsi un’oasi dedicata alla riflessione del dogma giuridico, arricchendo sé stesso e ogni lettore».