• 0 Items - CHF 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

CHF 25.00

Giovani tra presente e futuro

Pagine : 160


Formato: 16.5×24


Lingua: Italiano


ISBN: 88 7967 106 5


PDF: Flyer di presentazione

Autore: Categoria:
Share

Informazioni autore

“Giovani tra presente e futuro” è la prima indagine sociologia ticinese estesa e aggiornata sulle modo di pensiero e comportamentali che caratterizzano le nuove generazioni giunte al termine della loro formazione di base. Volutamente esplorativa, la ricerca s’interessa agli studenti liceali e agli apprendisti che – concludendo l’ultimo anno della formazione post-obbligatoria non universitaria – raggiungono uno stadio relativamente avanzato e meglio rappresentativo della socializzazione primaria e secondaria: quella promossa cioè dalla famiglia, dalla scuola e dal mondo lavorativo, cui possono essere integrate anche le forme più autonome di crescita e di apprendimento attinte dai giovani sia al tempo libero in generale, sia ai gruppi dei pari che essi formano più liberamente con i coetanei. Oltre agli innumerevoli risultati parziali messi in evidenza nei vari settori dell’indagine (privato, tempo libero, informazione e comunicazione, principi e aspettative esistenziali, immagini socioculturali, normalità e devianza, consumo di droga, tabacco, alcool e farmaci, percezione del futuro) l’autore sottolinea – in particolare – anche una duplice predisposizione del pensiero e del comportamento giovanili orientata verso un’integrazione socioculturale matura: quella largamente maggioritaria, tendenzialmente scontata perché chiaramente inclinata alla conservazione in senso funzionale da un lato e quella nettamente minoritaria, innovativa, meglio predisposta invece a sostenere modelli di trasformazione culturale in senso critico-riflessivo dall’altro. La forma data al testo – alternativamente grafica e descrittiva nello stesso tempo – risulta particolarmente stimolante sia per una prima lettura informativa delle tendenze settoriali e d’area emerse nella ricerca, sia per accedere progressivamente a considerazioni e a comparazioni conoscitive più approfondite.