Cortesi Malù

""

Malù Cortesi nasce a Locarno il 24 luglio 1958. Dopo il diploma di decoratore progettista, conseguito alla Csia di Lugano ( 1974 / 1978 ), frequenta L’Accademia di Belle Arti di Brera diplomandosi nel 1982. Dal 1980 dipinge ed espone con regolarità in tutta la Svizzera. Malù possiede una personalità vivace, irrequieta e poliedrica caratterizzata anche da una forte inclinazione per il sociale. Infatti dal 1982 al 1999 lavora in diversi ambiti sociali, conseguendo nel contempo la formazione di operatore sociale. Dapprima svolge la sua attività in un laboratorio protetto e in un Foyer con persone portatrici di handicap psicofisici, in seguito con giovani tossicodipendenti e casi sociali e infine in una clinica per anziani e pazienti gravemente ammalati. Dal 2000 al 2006 ha insegnato educazione visiva e si è occupato di ragazzi “ difficili ” nelle scuole medie e alla Csia di Lugano dove è pure stato mediatore scolastico. Dal 2007 al 2014 oltre che alla CSIA ha insegnato alla Scuola In-Oltre presso il penitenziario La Stampa come docente di attività creative con detenuti adulti e nel settore dei minorenni. Dal 2015 insegna pure nelle scuole speciali di Minusio. Nonostante gli impegni professionali, Malù continua la sua, a tratti, febbrile attività artistica che lo porta ad esplorare affascinanti territori astratti, illuminati da colori vivi che si intersecano, rincorrono e sovrappongono dando origine a opere raffinate, di rara intensità, che intrigano, emozionano ed entrano diritte nell’animo dello spettatore. La sua pittura informale, dai cromatismi audaci, rispecchia e accompagna le varie epoche della sua vita, intrise di esperienze molto forti, e anche dolorose, legate alla sua storia personale e al suo impegno nel sociale.

Libri autore