• 0 Items - CHF 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

CHF 47.00

Uomini, storie, montagne

Pagine : 192


Fotografie: 220


Formato: 24×30 cm


Lingua: Italiano


ISBN: 88 7967 116 2


PDF: Flyer di presentazione

Autore: Categoria:
Share

Informazioni autore

«Ma allora esiste ancora la Montagna? La montagna che frena lo sguardo, lo obbliga a guardare in alto. La montagna che è stata per l`uomo da sempre fatica e leggerezza. Fatica del corpo che sale e leggerezza dell`anima che si avvicina alla vetta. In tutte le culture è ricco infatti l’elenco delle montagne sacre che con questa fatica e questa leggerezza si sono confrontate e hanno dato loro senso.» Graziano Martignoni Fascinazione della montagna ha molti volti e quest’opera, suddivisa in quattro parti, cerca di presentarne alcuni. La prima parte accompagna il lettore in un viaggio tra passato e presente, attraverso il quale s’incontrano i primi esploratori e si osservano i grandi cambiamenti climatici. La seconda parte riporta la testimonianza di personaggi che hanno vissuto in stretto contatto con la montagna: dai due fratelli alpigiani agli alpinisti di fama mondiale. Accanto ai nomi che hanno partecipato ai grandi eventi, vi sono personaggi della realtà locale, il cui racconto acquista una risonanza anche al di là degli angusti limiti geografici. La terza parte è dedicata alle quattro pareti storiche del Cantone Ticino. Queste “Big Wall” rivelano segreti e aneddoti fino ad oggi sconosciuti dando voce ai primi arrampicatori. La quarta parte presenta immagini reperite negli archivi delle sezioni alpinistiche e nei fondi privati e ricuperate da lastre di vetro risalenti all’inizio del Ventesimo secolo. Le fotografie attestano le mutazioni del territorio (rappresentative sono le immagini di ghiacciai e di nevai che lambivano il fondovalle), della società e del costume. Un libro da sfogliare con tutta calma. Un viaggio a ritroso nel tempo per scoprire una montagna fatta di momenti duri e di sacrifici, ma anche di sorrisi e di piccole e grandi imprese.