• 0 Items - CHF 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

CHF 24.00

Storie di storia svizzera 2

Pagine : 224 


Formato: 10.5×21 cm


Lingua: Italiano


ISBN:  88 7967 171 2


PDF: Flyer di presentazione

Autore: Categoria: Collana:
Share

Informazioni autore

Le “Storie di storia svizzera” continuano in questo secondo volume, partendo dalle scoperte e dai movimenti di pensiero che attorno al 1500 traghettarono la cultura europea dal Medioevo all’era moderna. La Riforma, staccando i protestanti dall’autorità del Papa di Roma, spezza l’unità dell’Occidente cristiano. La Svizzera è al centro degli avvenimenti. Esce dall’epoca delle sue leggende, dei miti, degli eroi, delle conquiste per ripiegarsi nella ricerca di una travagliata convivenza nazionale. Per tre secoli i Confederati si affrontano in lotte e guerre confessionali fratricide. Poi la Rivoluzione francese viene a sconquassare l’antico ordinamento. Arriva Napoleone. L’Europa è messa a ferro e a fuoco, e il nostro paese riceve con l’Atto di Mediazione un assetto nuovo che condurrà a metà ’800 alla nascita della Svizzera moderna.