• 0 Items - CHF 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

CHF 45.00

Il Ticino inventato – Dalla realtà alla fantasia

Pagine : 400


Formato: 17.5×24 cm


Lingua: Italiano


ISBN: 978 88 7967 264 1


PDF: Flyer di presentazione

Autore: Categorie: ,
Share

Informazioni autore

Un Cantone in balia di realtà narrative Mettendo strettamente assieme la storia, la realtà, le leggende e la fantasia, l’autore di questo libro ha dato vita a tutta una serie di racconti con libero intreccio e inaspettabili epiloghi. Si va dal Medioevo al secolo scorso, con avvenimenti effettivamente accaduti e situazioni paradossali, personaggi con il posto prenotato per tutto il futuro e protagonisti nati dall’immaginazione. Sono coinvolti in questi racconti illustrati santi e docenti, massaie e curati, ciclisti e botanici, interpreti tutti quanti di vicende care alla cronaca e all’inventiva, legate ai casi della vita e alle diavolerie del sapere, ai capricci dell’inconscio e alle regole della verità. Partecipano ai momenti proposti della narrazione esponenti che hanno sostenuto ruoli di primo piano nello scorrere nostrano degli anni e lasciato incancellabili tracce del loro passaggio terreno. Uomini e donne che appartengono alla finzione e si comportano nel modo concesso alla loro natura, che spesso entra in contatto con quella, ufficiale, degli esponenti cantonali che brillarono in politica, sotto le armi, nell’arte e nelle scienze.