• 0 Items - CHF 0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

CHF 20.00

Il martirologio di Prugiasco del 1541

Pagine : 112


Formato: 16×23 cm


Lingua: Italiano


ISBN: 88 7967 132 4


PDF: Flyer di presentazione

Share

Informazioni autore

Questo libro è un omaggio a don Giuseppe Gallizia, parroco archivista e storico che nell¹aprile del 2005 ha compiuto 90 anni. Nato a Ludiano nel 1915, ordinato sacerdote nel 1938, dal 1966 al 1999 archivista dell¹Archivio della Diocesi di Lugano, canonico onorario della Cattedrale di San Lorenzo, don Giuseppe Gallizia è attualmente cappellano alla casa di riposo G. Riziero Rezzonico di Lugano. Il libro contiene la trascrizione e la traduzione del Martirologio di Prugiasco del 1541 (prezioso documento di proprietà della parrocchia di Prugiasco e attualmente conservato all¹Archivio di Prugiasco). Il ³martirologio² è una introduzione esplicativa, redatta sovente in forma solenne e talora addirittura ricercata, che apre e giustifica la nutrita lista dei beni della Chiesa, della Lumineria, della Monicaria, dei legati, degli annuali, delle decime in natura o in denari dovuti dalle singole famiglie o dalla vicinanza alla Chiesa o alle altre istituzioni. “È questo il modello di martirologio o ³urbario² voluto da Carlo Borromeo già nel 1567, al termine della prima visita pastorale alle tre valli ambrosiane. Era ritenuto un libro importante, da tenere sotto chiave. Con questo suo lavoro don Gallizia torna quindi su un argomento al quale ha sempre dedicato un¹attenzione particolare e torna pure, almeno idealmente, a occuparsi di quella comunità di Prugiasco che già gli era stata affidata nel 1939. Questo volume non si limita solo a riportare un documento sia pure di grande interesse: offre anche al lettore molti degli elementi necessari per conoscere la storia della piccola comunità bleniese.